Salsa tzatziki

Lo tzatziki è sicuramente una delle ricette più conosciute e apprezzate della cucina greca.
Grazie al suo sapore molto particolare e alla sua versatilità, viene utilizzato per accompagnare la maggior parte delle pietanze, dal pesce alla carne e insalate al riso.
Le origini dello tzatziki, che deriva dalla parola turca cacik, si perdono nei secoli e nelle tradizioni degli antichi greci che, per rinfrescarsi durante le giornate calde, usavano mescolare in un vaso dello yogurt con aglio acqua e pane: l’antenato dello tzatziki. 

Noi la utilizziamo per accompagnare le verdure in pinzimonio.

Dosi per 4 persone.

  • 400 g di yogurt greco
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cetrioli
  • 1 rametto di aneto
  • sale e pepe q.b.
  • 1 Lavare bene i cetrioli e grattugiarli in un colino, dove li lascerete scolare per circa mezz’ora.
  • 2 Schiacciare l’aglio, per ricavarne una crema ed aggiungerlo allo yogurt con l’olio il sale (a piacere una spolverata di pepe) ed infine aggiungete i cetrioli strizzati.
  • 3 Aggiustare di sale ed aggiungere l’aneto finemente tagliato.

E’ preferibile lasciar riposare in frigo la salsa prima di servirla.

 

 

[products columns=”5″ orderby=”rand” order=”” ids=”50835, 51070, 51252″]